Rhinecanthus Aculeatus

 45,00

2 disponibili

COD: rhinecanthus-aculeatus Categorie: , , Tag: ,

Descrizione

FamigliaBalistidi

Provenienzaoceano Pacifico e Indiano

Caratteristiche: presenta un corpo sensibilmente allungato rispetto agli altri Balistidi, in cui spicca per grandezza la testa. La possibilità di muovere gli occhi (posizionati nella parte superiore estrema del capo) indipendentemente l’uno dall’altro è utile al pesce per avere una visuale di ampio raggio dell’ambiente circostante. La bocca è munita di possenti denti dalla forma di scalpello, caratteristica che rende i morsi particolarmente letali per gli avversari. Conformemente agli altri pesci balestra, tale specie non è provvista di pinna ventrale, mancanza sopperita da un aculeo rigido che può essere alzato tendendo la tasca cutanea in cui è celato. La pinna dorsale consta di 2 parti, una caratterizzata da raggi duri e l’altra da raggi molli. Grazie al moto ondulatorio esercitato sulle pinne dorsali e quella caudale, gli esemplari di tale specie possono effettuare movimenti natatori di notevole velocità. La pinna caudale e le pinne pettorali vengono usate per regolare i movimenti nelle varie direzione, alla stregua di un timone. La livrea è caratterizzata da una colorazione di fondo biancastra “sporcata” da alcune aree marroni scure, ravvisabili intorno agli occhi, nei fianchi, e sulla prima pinna dorsale; tali decorazioni conferiscono all’animale un look da “pesce mascherato”.

Alimentazione: gli esemplari di tale specie non sono esigenti per il mangime: si alimentano di svariati elementi vivi, surgelati e secchi. E’ importante somministrare anche alimenti dotati di scorza dura (crostacei con il loro guscio, granchi, gamberi, mitili e lumache) affinchè la crescita di alcuni denti venga limitata drasticamente. In acquario (come del resto in natura, nelle acque tranquille), mentre dormono, tali pesci balestra possono assumere delle posizioni strane: possono ribaltarsi verticalmente con la coda o la testa rivolte in basso, in un determinato punto del fondale, oppure piegarsi lateralmente su un corallo o un sasso.

Consigli e curiosità: pesce relativamente tranquillo è adatto alla convivenza con quasi tutti i pesci di barriera delle altre razze ma anche con alcuni altri pesci balestra, purché di colore differente.

Le foto degli animali in catalogo sono puramente indicative e non ritraggono necessariamente l’animale che acquistate.

Su richiesta è possibile richiedere maggiori infromazioni e ricevere foto reali degli animali scrivendo all’indirizzo: info@coralbaysrl.it

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg